riverbero è un’associazione che mira a fare arrivare nella Valposchiavo progetti artistici contemporanei di elevata qualità che solitamente sono presentati nelle aree urbane e difficilmente raggiungono la periferia. L’obiettivo, oltre a quello di variare e aprire l’offerta culturale, è di avvicinare la periferia alla città e la città alla periferia, di farci sentire tutti parte integrante di un’«unica e più vasta scena culturale », di mettere in relazione fra di loro regioni diverse e favorire la conoscenza reciproca. I progetti di riverbero sono rivolti a tutte le fasce di popolazione e di età, l’associazione riveste un ruolo importante di mediazione. L’offerta culturale di riverbero mira inoltre ad attirare verso la Valposchiavo pubblico dall’Engadina, dalla Bregaglia e dalla Valtellina, ad avvicinare queste regioni e a rafforzare la coesione.

Kaspar Howald – Paola Gianoli – Federica Esposito 

riverbero è sostenuta nel 2019 dalla Fondazione Dr. Valentin Malamoud